Previsioni Meteo Napoli: tregua di bel tempo, ma non durerà. Tornano subito piogge e temporali

Previsioni Meteo Napoli: si esaurisce un primo ciclo perturbato, ma ne è pronto un altro a ruota verso il fine settimana. Piogge e rovesci per molti giorni, i dettagli

MeteoWeb

Previsioni Meteo Napoli – Un altro temporaneo peggioramento, l’ultimo della serie legato al vecchio ciclo perturbato oramai esaurito, è accorso nella tarda nottata e primo mattino di oggi, con altra pioggia debole-moderata sul capoluogo campano e accumulo variabile tra 3 e 4 mm circa. Nel corso della mattinata i cieli sono andati via via aprendosi con ampie schiarite soleggiate, salvo magari, come in queste ore di tarda mattinata, un po’ di nubi medio-alte stratificate che velano un po’ il sole, ma senza altro associato.

Il tempo asciutto e con ampie schiarite (ultimo scatto dal Vomero in basso) è previsto perdurare per tutt’oggi e ancora per la sera. Prospettive, invece, di un aumento di nubi nel corso della notte, ma con tempo ancora asciutto, quindi assenza di precipitazioni fino alle ore mattutine di domani, venerdì 8 novembre.

Secondo le ultime elaborazioni, primi addensamenti più significativi associati a deboli piogge sparse dovrebbero giungere nel corso della mattinata di domani, con piogge dapprima deboli, poi anche moderate verso seconda mattinata e ore centrali. Rovesci e temporali via via più intensi nel corso del pomeriggio, magari alternate a qualche fase temporanea di tempo più asciutto tra un impulso e l’altro.

Attenzione, poi, per domani sera perché è prevista una recrudescenza del maltempo con impulsi instabili a sviluppo verticale più elevato e occasione per rovesci o temporali temporaneamente intensi o a carattere di nubifragio. Addensamenti con residui rovesci irregolari ancora per le ore notturne su sabato 9, poi altre possibili fasi asciutte dal primo mattino di sabato e fino a metà mattinata. Il peggioramento tra domani e fino alle ore notturne su sabato, potrebbe portare sul capoluogo campano una media di 20/30 mm di pioggia, magari su qualche quartiere, specie più meridionale, anche millimetri superiori.

Altra instabilità è prevista nel corso di sabato, sebbene in questa fase un po’ più irregolare e debole, poi nuove piogge in intensificazione dalla sera di sabato e nella notte su domenica. Piogge deboli e irregolari nel corso di domenica, alternate a fasi asciutte più durature. Entro la fine di domenica, potrebbero accumularsi altri 20 mm circa per un computo complessivo di circa 50 mm dalla giornata di domani e nel fine settimana. Naturalmente parliamo di precipitazione media, con possibili accumuli superiori su qualche quartiere, ma anche inferiori su qualche altro. Un buon quantitativo che naturalmente comporterebbe anche il rischio di criticità temporanea per possibili allagamenti lampo, considerando che per qualche fase la precipitazione oraria potrebbe essere anche significativa.

Notizie non confortanti per i giorni a seguire, perché l’evoluzione sul medio-lungo periodo vedrebbe ancora una persistente azione di nuclei perturbati mediamente di matrice atlantico o nordatlantica e altre molte occasioni per rovesci e temporali probabilmente per tutto il corso della settimana prossima. Quindi, fase decisamente perturbata in vista per il capoluogo campano, almeno fino a metà mese.

La temperatura, che già si è abbassata con minime intorno ai +12/13°C mediamente,  massima intorno ai +18/19°C, potrebbe continuare a perdere qualche grado nel corso del fine settimana, specie nei valori massimi, per via dell’arrivo di aria un po’ più fredda nordatlantica.

La redazione di MeteoWeb seguire costantemente l’evoluzione del tempo per la città di Napoli con quotidiani editoriali dedicati.