Previsioni Meteo Roma: ancora tre giorni di maltempo sulla Capitale [DETTAGLI]

Previsioni Meteo Roma: correnti instabili meridionali, non incisive, ma con rischio di piogge o rovesci moderati per altri tre giorni. Incertezza a seguire, ma potrebbe andare meglio

MeteoWeb

Previsioni Meteo Roma – Ultime 24 ore con annuvolamenti irregolari, ma scarse precipitazioni, salvo un rovescio più intenso ieri mattina, poi poco o nulla o piovaschi occasionali e brevi. Non sono mancate anche ampie schiarite soleggiate. In queste ore mattutine il cielo si presenta nuvoloso, tuttavia non sono presenti parametri indicanti particolare instabilità, per cui il tempo dovrebbe evolvere mediamente asciutto o, al più, con qualche breve piovasco occasionale su qualche quartiere. Per il pomeriggio, poche variazioni con nubi sempre diffuse, ma non sono attesi particolari passaggi instabili in direzione della verticale romana.

C’è un maggiore rischio che possono arrivare addensamenti sulle aree più interne, tuttavia non è del tutto escluso che qualcuno occasionale possa attraversare temporaneamente anche i cieli di Roma e determinare qualche breve rovescio qua e là, magari maggiormente possibile nella fascia oraria tra le 16:00 e le 18:00 o anche 19:00. Il contesto generale, però, continuerebbe a rimanere abbastanza variabile e anche i fenomeni irregolari e non affatto certi.

Tempo asciutto per le ore serali, quelle notturne e anche per la mattinata di domani. Nuova intensificazione delle nubi e rischio altri rovesci, ancora una volta nelle ore pomeridiane di domani, giovedì 21 novembre, in questo caso con qualche probabilità maggiore per fenomeni deboli o moderati. L’accumulo complessivo non dovrebbe andare oltre i 4/5 mm, quindi si tratterebbe di precipitazioni effimere in un contesto di instabilità che va calando a vantaggio, invece, di una maggiore variabilità.

Ultimi addensamenti più rilevanti sono attesi per la mattinata di venerdì 22, quando potranno avere luogo altre deboli o moderate precipitazioni. Nei giorni a seguire, essenzialmente durante il fine settimana prossimo, nonostante il bacino centrale del Mediterraneo sia interessato nuovamente da un ennesimo ciclone anche potente, con maltempo intenso sulle regioni del Sud e del basso Tirreno, alle latitudini della Capitale, questo ciclone potrebbe influire poco o addirittura nulla, secondo i dati attuali. Esso si porrebbe con i minimi, infatti, troppo a Sud per poter insidiare il tempo su Roma, magari perpetuando condizioni di cielo più nuvoloso, ma senza altri effetti.

Ci riserviamo, però, di apportare aggiornamenti in questo senso, poiché piccoli cambiamenti nel posizionamento del minimo potrebbero portare coinvolgimenti instabili anche sulla città di Roma. Sul più lungo periodo, ultimi 5 giorni del mese, le prospettive sono per un aumento della pressione progressivo sul Mediterraneo centrale, via via azione ciclonica in stemperamento e possibili giornate con tempo più asciutto, sebbene con insidie di umidità irregolari e qualche debole precipitazione localizzata, ma contesto in generale di tempo in miglioramento anche per la Capitale.

Le temperature sono previste più o meno nelle medie stagionali, o solo leggermente sopra, fino al fine settimana, mediamente con +14/16°C le massime, minime sui +10/11°C circa. A seguire, sono attese lievi fluttuazioni positive rispetto alla media, soprattutto tre il 25 e il 27, ma non dovrebbero esserci eccessi significativi.

La redazione di MeteoWeb seguirà costantemente l’evoluzione del tempo sulla città di Roma con quotidiani editoriali dedicati.