Energia Libera, Elettricità Futura ed Utilitalia: la tassazione sul trading impatterà sui consumatori

La previsione "di tassare le attività di trading anche nel settore energetico avrà l’effetto di aumentare il costo finale dell’energia per i consumatori"

MeteoWeb

La previsione contenuta nel maxiemendamento del Governo al disegno di legge Bilancio di tassare le attività di trading anche nel settore energetico avrà l’effetto – secondo Energia Libera, Elettricità Futura ed Utilitalia – di aumentare il costo finale dell’energia per i consumatori.
Le transazioni su commodities come i prodotti energetici sono necessarie per limitare la volatilità dei prezzi delle stesse. Rendere più oneroso l’hedging ne limiterà pesantemente l’utilizzo da parte degli operatori, con evidenti ripercussioni sul costo dell’energia per tutti i clienti finali.” Energia Libera e Elettricità Futura auspicano che “in sede di discussione parlamentare queste evidenti criticità possano essere superate.