Firenze: tratti in salvo escursionisti rimasti bloccati nei boschi del Mugello

I carabinieri della stazione di Marradi (Firenze), nell'alto Mugello, hanno rintracciato e messo in salvo due escursionisti rimasti bloccati

MeteoWeb

Nella serata di ieri i carabinieri della stazione di Marradi (Firenze), nell’alto Mugello, hanno rintracciato e messo in salvo due escursionisti rimasti bloccati lungo il sentiero boschivo n. 521 che collega l’eremo di Gamogna con il passo dell’Eremo. Due giovani sono stati sorpresi dal buio e dal freddo, mentre si trovavano ancora in mezzo al bosco, a causa delle condizioni del terreno, reso impraticabile dal maltempo.
Senza perdersi d’animo, hanno allertato il 112 di Borgo San Lorenzo, segnalando la loro situazione di pericolo. Sono scattate immediatamente le ricerche: i militari della stazione di Marradi si sono portati prontamente sul posto e, ottenute le informazioni occorrenti dai due escursionisti, sono riusciti a raggiungerli in breve tempo.