Greta Thunberg twitta una foto e parla di “viaggio su treno sovraffollato” ma la compagnia la smaschera: “felici di averti ospitato in prima classe”

Greta Thunberg è sempre più al centro delle polemiche: l'ultima riguarda un battibecco con una compagnia ferroviaria tedesca

MeteoWeb

L’attivista svedese Greta Thunberg è stata criticata da una compagnia ferroviaria per aver mentito sulla sua esperienza di viaggio. Greta aveva twittato una foto di se stessa che la ritraeva seduta a terra nel treno, circondata da tanti bagagli.  “Viaggiare su treni sovraffollati per la Germania. E finalmente sto tornando a casa”, ha scritto. La 16enne ha viaggiato in treno dalla Cop25 di Madrid, la conferenza ONU sul clima, dopo aver partecipato ad una manifestazione dei Fridays for Future a Torino. Dopo un anno passato a viaggiare per il mondo in treno, via mare e via terra (con mezzi e modalità che, nonostante le sue intenzioni di ridurre le emissioni, hanno prodotto effetti opposti e anche tante critiche) a sostegno della sua battaglia contro i cambiamenti climatici, Greta dovrebbe trascorrere il Natale a Stoccolma con la famiglia.

Clima, ci risiamo. Greta Thunberg e il suo ridicolo viaggio per ridurre le emissioni: skipper vola dall’Europa agli USA per portarla in catamarano

Greta marcia contro l’inquinamento con un treno che consuma il doppio di CO2: la coerenza è rara anche per i paladini

Greta Thunberg viaggia per mare per non produrre emissioni, e 2 persone dovranno andare in aereo a New York per riportare la barca a vela in Europa

Nicolò Campo/LaPresse

La compagnia Deutsche Bahn (DB) ha prontamente risposto al tweet di Greta: “Grazie per aver sostenuto noi ferrovieri nella lotta contro i cambiamenti climatici! Siamo felici che tu abbia viaggiato con noi ma sarebbe stato ancora più bello se tu avessi riportato anche come tu sia stata accudita in modo gentile e competente dal nostro team nel tuo posto in prima classe”. DB ha confermato che Greta ha viaggiato in prima classe tra le città di Kassel e Amburgo, ma la giovane ha velocemente risposto, suggerendo che la compagnia ha reagito in maniera eccessiva al suo tweet, deducendo che lei stesse criticando la compagnia stessa per il treno sovraffollato.

AFP/LaPresse

Inoltre, contrariamente all’affermazione secondo cui avrebbe trascorso tutto il viaggio in un posto in prima classe, Greta ha aggiunto che ha potuto sedersi solo dopo Göttingen, dopo oltre 4 ore di viaggio e per le restanti due ore, prima di dover cambiare ad Amburgo per un ulteriore collegamento con la Scandinavia. “Naturalmente questo non è un problema e non ho mai detto che lo fosse. Treni sovraffollati sono un buon segno perché significa che la richiesta di viaggi in treno è alta!”, ha scritto.

AFP/LaPresse

Altri passeggeri hanno riferito che fosse accompagnata dal padre e che lo staff di DB le ha dato piccole tavolette di cioccolato con la parola “lieblingsgast” (che significa “ospite preferito”), che normalmente vengono date ai passeggeri in prima classe ma anche di seconda classe in caso di lunghi ritardi.

La risposta della compagnia ha scatenato i commenti online sulla giovane attivista. Greta è da sempre al centro di una controversia per le sue proposte climatiche estreme ed è stata derisa da diversi leader del mondo, tra cui Trump e Bolsonaro. Greta ha recentemente ammesso che il suo piano non è solo sull’ambiente, ma è anche sul combattere “i sistemi di oppressione patriarcale, coloniale e razzista”, facendo notare che l’obiettivo del suo movimento è quello di “cambiare tutto”.