Incidenti in Montagna: trovato morto escursionista disperso sul Gran Sasso

Le ricerche si sono concluse con l'individuazione del 37enne in un canalino del Monte Camicia del massiccio del Gran Sasso

MeteoWeb

Trovato senza vita il giovane escursionista di Città Sant’Angelo, (Pescara) disperso da venerdì: si era avventurato da solo lungo il sentiero del Centenario a circa 2.500 metri, sul Gran Sasso.
Le ricerche si sono concluse con l’individuazione del 37enne in un canalino del Monte Camicia del massiccio del Gran Sasso, alta 2564 metri, posta nella parte sudorientale.
La salma è stata trasferita dai soccorritori all’obitorio dell’ospedale dell’Aquila.