Jane Fonda protesta a Washington contro i cambiamenti climatici: arrestata l’attrice Lily Tomlin [FOTO]

Sui gradini di Capitol Hill a Washington D.C., è stata arrestata l’attrice Lily Tomlin, che si era unita alle proteste della collega Jane Fonda

  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
  • AFP/LaPresse
    AFP/LaPresse
/
MeteoWeb

Un altro venerdì di protesta contro i cambiamenti climatici per Jane Fonda, nei suoi ormai noti “Fire Drill Fridays” e un altro arresto. Questa volta, sui gradini di Capitol Hill a Washington D.C., è stata arrestata l’attrice Lily Tomlin (vedi foto della gallery scorrevole in alto, a corredo dell’articolo): con delle fascette intorno ai polsi, è stata allontanata dalla polizia davanti alla folla.

Fonda protesta ogni settimana dal mese di ottobre quando ha annunciato che si stava trasferendo a Washington per “essere più vicina all’epicentro della lotta per il nostro clima”. La sua partecipazione ha determinato molteplici arresti per lei e per gli altri che hanno deciso di unirsi alla sua battaglia. La scorsa settimana, Fonda è stata arrestata per la quinta volta prima del suo 82° compleanno.