Maltempo Campania: a San Martino Valle Caudina danni per 5 milioni di euro

Il maltempo che ha colpito l'Irpinia nei giorni scorsi ha portato all'esondazione del torrente Caudino a causa di una frana che si è abbattuta sul corso d'acqua

MeteoWeb

Quasi a 5 milioni di euro: sono i danni calcolati dal Comune di San Martino Valle Caudina, in provincia di Avellino, dove ieri è sprofondata la piazza centrale del paese. La somma è stata ufficializzata dall’amministrazione comunale guidata dal sindaco Pisano che ha anche chiesto lo stato di calamità naturale.

Il maltempo che ha colpito l’Irpinia nei giorni scorsi ha portato all’esondazione del torrente Caudino a causa di una frana che si è abbattuta sul corso d’acqua. Sabato sera sono state evacuate 300 persone in via precauzionale, e ieri mattina al centro del paese si è aperta una voragine causata dal torrente che scorre sotto la piazza.