Maltempo: pericolo valanghe ‘moderato’ sulle Alpi del Friuli Venezia Giulia

Pericolo valanghe moderato oggi sulle Alpi del Friuli Venezia Giulia, debole sulla fascia prealpina

MeteoWeb

Pericolo valanghe moderato oggi sulle Alpi del Friuli Venezia Giulia, debole sulla fascia prealpina. Il vento – riporta il bollettino valanghe – ha creato ampie zone erose che si alternano ad accumuli e lastroni di neve ventata un po’ a tutte le esposizioni. A meridione ci sono gli accumuli più consistenti. Alle quote medie dove in precedenza ha anche piovuto vi sono ampie zone con croste ghiacciate. Sulla fascia alpina va prestata attenzione per la presenza oltre i 1800 metri di accumuli da vento dove e’ possibile provocare distacchi di valanghe a lastroni, di neve ventata, di medie e grandi dimensioni, anche con debole sovraccarico. I punti piu’ pericolosi risultano essere i canaloni e i pendii piu’ ripidi, nonche’ le zone sotto cresta a tutte le esposizioni. Sulle Prealpi il pericolo valanghe e’ debole ed e’ limitato alla possibilita’ di provocare qualche distacco, in genere con forte sovraccarico, per la presenza di accumuli da vento nelle zone sotto cresta. Ovunque – conclude il bollettino – l’attivita’ valanghiva spontanea e’ minima e limitata a qualche scaricamento dai pendii piu’ ripidi esposti a sud.