Maltempo: provincia di Latina nel caos, 8 feriti e strade chiuse

Il Maltempo che ha flagellato il sud del Lazio nel weekend, in particolare la provincia di Latina spazzata da fortissime raffiche di vento, ha causato danni ingenti

MeteoWeb

Il Maltempo che ha flagellato il sud del Lazio nel weekend, in particolare la provincia di Latina spazzata da fortissime raffiche di vento, ha causato danni ingenti. I rami spezzati e le decine di alberi caduti hanno isolato alcune zone imponendo la chiusura di diversi tratti della via Appia. Otto i feriti, tra cui un motociclista, travolto da un ramo e operato d’urgenza all’ospedale Goretti di Latina. I vigili del fuoco sono rimasti incessantemente impegnati dalla scorsa notte per ripristinare i collegamenti e soccorrere le famiglie che non potevano uscire dalle abitazioni a causa della caduta di rami in diverse zone del territorio. Anche il sindaco di Latina, Damiano Coletta, ha lanciato l’allarme invitando i cittadini a restare a casa e si e’ recato di persona in ospedale a trovare i feriti. E’ stata anche annullata la partita di calcio Latina-Aprilia prevista allo stadio Francioni. In prefettura e’ stato inoltre arrivato il tavolo di coordinamento della Protezione civile che ha quantificato che a causa del Maltempo di cibo 3.600 utenze senza elettricita’ a causa degli alberi caduti sulle cabine elettriche mentre nel sud pontino il fenomeno della torbidita’ delle sorgenti dovuta forti piogge ha reso necessario l’installazione di autobotti da parte di Acqualatina. Anche il mondo agricolo e’ in ginocchio visto che molte serre sono state completamente spazzate via, Coldiretti Latina in una nota ha parlato di “danni gravissimi per gli agricoltori”. ù