Maltempo Toscana, Prato: aperto il Centro Operativo Comunale della Protezione Civile

E' aperto dalle 13.30 il Centro operativo comunale della Protezione civile di Prato, con il coinvolgimento di Protezione civile, volontariato, Vigili del Fuoco, Polizia Municipale e tutti gli uffici comunali coinvolti

MeteoWeb

E’ aperto dalle 13.30 il Centro operativo comunale della Protezione civile di Prato, con il coinvolgimento di Protezione civile, volontariato, Vigili del Fuoco, Polizia Municipale e tutti gli uffici comunali coinvolti. Sin da questa mattina alle ore 9 è stato aperto il Cesi (centro situazioni rafforzato), ma dato l’evolversi della situazione è stato deciso di aprire il Coc. A causa delle intense piogge delle scorse settimane e della ripresa del MALTEMPO nella giornata di oggi, il livello dei fiumi è alto e il fiume Bisenzio ha superato il primo livello di guardia per cui sin da questa mattina le piste ciclabili lungo fiume sono state chiuse con ordinanza e al momento sono allagate. Si registrano difficoltà in varie zone della città. Sono segnalati problemi ai sottopassi della Questura in direzione Pistoia, di Pratilia in direzione Pistoia edi viale Nam Dinh in direzione Nord.

È presente un presidio fisso sulla Bardena, la cui situazione desta preoccupazione, in via Curzio Malaparte. Si segnala un problema su via di Cerreto e Solano a Figline per frana sulla sede stradale. Inoltre via Valdingole e Fosseto è stata chiusa al transito per allagamento, così come si segnalano allagamento in via dell’Alberaccio e via del Lazzeretto. Le squadre della protezione civile stanno intervenendo.