Una meteora e i satelliti Starlink solcano il cielo: serata ricca di emozioni al Nord Italia [FOTO e VIDEO]

Una meteora e i satelliti Starlink di Elon Musk hanno dato spettacolo nei cieli del Nord Italia questa sera: le immagini da Savona

MeteoWeb

Questa sera sul cielo Ligure forti emozioni!”, afferma Angelo Maggioni, ufologo ligure. “Come ufologo, seguo ogni movimento visibile sopra alle nostre teste  per poi poter documentare e usare come materiale probatorio per le centinaia di segnalazioni che giungono alla mia associazione A.R.I.A di cui io e il socio ufologo Veneto Antonio Bianucci siamo i fondatori. Mentre testavo e preparavo l’attrezzatura per riprendere il passaggio dello Starlink, i satelliti di Elon Musk , verso le 17:15, ho avviato le prime registrazioni di prova per regolare meglio i parametri della Canon reflex 77D. Alle 17:42 ho notato un oggetto luminoso apparire (guardando verso i monti) sulla mia sinistra, avanzare velocissimo verso destra . Ho immediatamente azionato la ripresa per poter poi visionare meglio l’oggetto, dalla ripresa si vede chiaramente l’oggetto diviso in due punti luminosi viaggiare velocissimi, ho compreso subito che non si trattava dello Starlink in quanto direzione e punto di visibilità non erano compatibili, senza contare che i satelliti di Elon sarebbero comparsi esattamente alle 18:12, come poi è avvenuto. Un confronto comunque doveroso con i nostri collaboratori esterni ex appartenenti militari che confermavano la presenza del bolide visibile su tutto il Nord Italia. Posso dunque affermare con sicurezza che non si tratta di UFO o UAP, ma di un evento spiegabile , anche se personalmente mi rimane il dubbio se fosse un bolide, spazzatura o detrito terrestre o se fosse realmente una meteora (non ho notato scie). Alle 18:12 puntualissimi si sono osservati i passaggi dei satelliti, anche se a differenza delle tre sere consecutive precedenti, il loro distacco o visibilità risulta essere maggiore (probabilmente la curvatura terrestre non permetteva la visibilità del passaggio di tutti e i cinquanta satelliti)”.

In alto a corredo dell’articolo, il fermo immagine della meteora e di seguito il video dell’avvistamento.