Meteo, ondata di gelo negli USA: temperature shock nel Midwest, -31°C in Minnesota e neve anche a New York [FOTO]

Gelo negli USA: in North Dakota e Minnesota, la colonnina di mercurio è scesa abbondantemente sotto lo zero, con temperature percepite fino a -41°C

  • AP/Elise Amendola
    AP/Elise Amendola
  • AP/Elise Amendola
    AP/Elise Amendola
/
MeteoWeb

Un’ondata di gelo negli USA ha lasciato molte aree dell’Upper Midwest con temperature glaciali. Nelle località di stati come North Dakota e Minnesota, la colonnina di mercurio è scesa abbondantemente sotto lo zero. In Minnesota, le temperature a Chanhassen sono piombate a -20°C. Il Minneapolis-St. Paul International Airport ha registrato una temperatura di -20,5°C.Un costante e gelido vento negli scorsi giorni ha solo peggiorato le condizioni. Secondo Brett Rossio, meteorologo di AccuWeather, le temperature percepite sono precipitate oltre i -34°C in alcune località del Midwest. Fargo (North Dakota) è scesa a -36°C di temperatura percepita, mentre St. Cloud (Minnesota) è piombata a -34°C.

A causa del rigido freddo, comunità come Duluth (Minnesota) sono state costrette ad aprire centri di riscaldamento per offrire riparo a quanti ne avessero bisogno. A Duluth, la minima è stata di -25°C. Fosston (Minnesota) ha raggiunto i -31°C. In North Dakota, Bismarck ha avuto una temperatura di -25°C, Fargo -27°C mentre il Servizio Meteorologico Nazionale a Grand Folks ha riportato una temperatura percepita di -41°C.

Sebbene l’aria gelida abbia perso un po’ della sua intensità mentre si muoveva verso est, il freddo è stato accompagnato da una costante neve in aree come Massachusetts centrale e New York settentrionale (vedi foto della gallery scorrevole in alto, a corredo dell’articolo), secondo Alex Sosnowski, meteorologo di AccuWeather. Intorno a Buffalo (New York), un’intensa neve da effetto lago ha imbiancato le aree della Contea di Niagara, quando il freddo si è spostato sulle acque relativamente miti del Lago Erie. In Massachusetts, i quantitativi totali di neve hanno raggiunto i 15cm nelle aree intorno a Brimfield e alla Conte di Worcester. A Chicago, un camion del sale che stava operando sul lungolago è scivolato sul Lago Michigan.

Anche le aree vicino alla costa si sono trovate davanti ad una scena invernale ieri mattina: nevischio a New York City con temperature in netto calo. La neve lungo la East Coast ha alterato il traffico mattutino e causato ritardi e chiusure delle scuole. L’area di Washington D.C. ha ricevuto la prima neve della stagione e alcune scuole hanno avuto ritardi fino a 2 ore.

Meteo, la prima NEVE della stagione in Pianura Padana: temperature sottozero in pieno giorno, imbiancate anche le coste di Veneto e Romagna [FOTO e VIDEO]