Aereo precipitato in Iran: per gli 007 occidentali non è stato abbattuto da un missile

Secondo una fonte di sicurezza canadese, le agenzie di intelligence occidentali ritengono che l'aereo abbia subito un malfunzionamento tecnico

La valutazione iniziale delle agenzie di intelligence occidentali è che l’aereo di linea ucraino che è precipitato in Iran non è stato abbattuto da un missile. Lo ha indicato una fonte di sicurezza canadese. La fonte, che ha rifiutato di essere identificata, ha affermato che le agenzie ritengono che l’aereo – modello Boeing 737 – abbia subito un malfunzionamento tecnico. Il jet della compagnia Ukraine International Airline si è schiantato poco dopo il decollo da Teheran, provocando la morte di tutte le 176 persone a bordo.