Aereo si schianta dopo il decollo dall’aeroporto di Teheran: 176 morti [FOTO]

Un aereo si è schiantato oggi al decollo dall'aeroporto di Teheran: morte 170 persone, un guasto tecnico la possibile causa

  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
  • AP/LaPresse
    AP/LaPresse
/

Un aereo Ukraine Airlines si è schiantato oggi al decollo dall’aeroporto di Teheran: lo riporta l’agenzia di stampa Irna.
L’incidente, nel quale hanno perso la vita 176 (167 passeggeri e 9 membri dell’equipaggio) persone, sarebbe stato causato da un guasto tecnico.
L’aereo era in rotta verso Kiev.

Vasyl Kyrylych, un funzionario del ministero degli Esteri di Kiev, ha detto all’agenzia Interfax: “Stando alle informazioni a nostra disposizione, passeggeri ed equipaggio sono morti“. Il Consiglio di sicurezza di Kiev sta indagando sulle cause dell’incidente.

Secondo Qassem Biniaz, un funzionario del ministero delle Infrastrutture stradali iraniano, il velivolo è precipitato a causa di un incendio ad un motore, respingendo le voci di un attacco missilistico: lo ha riferito all’agenzia di stampa Irna.
Sia le autorità iraniane che ucraine hanno escluso che l’incidente sia stato causato da un attacco terroristico.

Iran, il mistero dell’aereo ucraino caduto a Teheran dopo l’attacco alle basi USA in Iraq: 2 passeggeri non ucraini non si sono imbarcati [FOTO e VIDEO]