Asteroide esplode in una palla di fuoco, meteoriti atterrati in uno dei Grandi Laghi del Nord America: la roccia spaziale proveniva da oltre Marte [FOTO e VIDEO]

Un’analisi della traiettoria della palla di fuoco suggerisce che stava giungendo alla fine di un viaggio molto lungo, da oltre Marte: l'asteroide avrebbe avuto un'ampiezza di 10cm

  • Credit: Western Meteor Group
    Credit: Western Meteor Group
/
MeteoWeb

I resti di un asteroide si trovano ora sul fondo di uno dei Grandi Laghi del Nord America dopo aver viaggiato da oltre Marte fino ad esplodere sulla Terra in una palla di fuoco. Numerosi testimoni oculari sostengono di aver visto la palla di fuoco nel cielo nei giorni scorsi. Gli esperti hanno calcolato che la roccia spaziale ha viaggiato per quasi 500 milioni di chilometri prima di fermarsi sul fondo del Lago Huron, che si trova al confine tra Michigan e Canada.

Peter Brown, astronomo planetario dell’University of Western Ontario e studioso di meteoriti, ha riportato alcuni dettagli sull’incredibile palla di fuoco che ha attraversato i cieli ad ovest di Toronto nella notte del 21 gennaio. Le telecamere a tutto cielo dell’università hanno catturato la luminosa meteora (vedi foto della gallery scorrevole in alto e video in fondo all’articolo). I frammenti di meteore piccoli come ciottoli o granelli di polvere possono essere abbastanza luminosi da essere visti da terra quando bruciano dopo la collisione con la nostra atmosfera. Nel caso di questa palla di fuoco, Brown stima che il frammento di materiale fosse molto più grande, forse quanto una palla da softball, quindi ampio 10cm, con una massa fino a 10kg. Come scritto da Brown, la palla di fuoco ha preso fuoco a circa 80km da terra, spegnendosi a circa 30km di altezza sulle acque del Lago Huron.

Un’analisi della traiettoria della palla di fuoco suggerisce che stava giungendo alla fine di un viaggio molto lungo, da oltre Marte. “L’orbita della palla di fuoco ha origine saldamente dalla fascia di asteroidi”, ha scritto Brown su Twitter, aggiungendo che la velocità di 15km/s (54.000km/h) e l’altezza finale di 33km suggeriscono che “potrebbero essere atterrati piccoli meteoriti, probabilmente nel Lago Huron”.

L’American Meteor Society ha registrato oltre 30 avvistamenti della stessa palla di fuoco dal Nord America, da Rochester (New York) a Cleveland (Ohio). Non ci sono state informazioni di cose o persone colpite dall’asteroide. Tuttavia, i bolidi molto grandi causano danni al suolo, come nel caso della meteora di Chelyabinsk che nel 2013 ha rilasciato un’onda d’urto che ha danneggiato oltre 7.000 edifici, infrangendo le finestre e ferendo oltre 1.000 persone. Anche in quel caso, la meteora è atterrata in un lago.

Asteroide esplode in una palla di fuoco, meteoriti atterrati in uno dei Grandi Laghi del Nord America [VIDEO]