Baghdad: tre razzi Katyusha hanno colpito l’ambasciata americana, danni e almeno un ferito

Tre razzi hanno colpito il compound dell'ambasciata, provocando il ferimento lieve di un cittadino americano e danni all'edificio adibito a mensa

MeteoWeb

Cinque razzi Katyusha sono caduti nei pressi dell’ambasciata statunitense a Baghdad, nella blindatissima Green Zone al centro della capitale irachena, che ospita anche alcuni dei principali edifici istituzionali iracheni. Tre dei cinque razzi hanno colpito la sede diplomatica. Lo ha affermato una fonte della sicurezza. In precedenza gli iracheni avevano riferito che non c’erano state vittime. L’ambasciata Usa, che si trova nella Green Zone, è stata regolarmente bersaglio di razzi negli ultimi mesi. Ma questa e’ la prima volta che viene segnalato che razzi abbiano centrato l’obiettivo.

Un cittadino americano è rimasto lievemente ferito. E’ quanto apprende l’Adnkronos da fonti di intelligence, secondo cui cinque razzi sono stati lanciati nella serata di oggi verso la Green Zone: tre hanno colpito il compound dell’ambasciata, provocando il ferimento lieve di un cittadino americano e danni all’edificio adibito a mensa. Al momento non si registra il coinvolgimento di italiani o di personale della coalizione.