Coronavirus cinese: caso sospetto su nave da crociera a Civitavecchia, i passeggeri sfogano sui social la paura di contagio

Caso sospetto di coronavirus, indagini in corso: crociera da incubo per oltre 6mila passeggeri della nave ferma al porto di Civitavecchia

MeteoWeb

Crociera da incubo per gli oltre 6mila passeggeri della nave Costa Crociere, ferma al porto di Civitavecchia perché a bordo una coppia di viaggiatori, moglie e marito, sono in isolamento: la donna ha la febbre, e ha fatto scattare l’allarme sanitario, con conseguente paura del contagio da coronavirus tra chi ha condiviso gli ambienti.
In tanti si sono sfogati sui social: “A Civitavecchia siamo bloccati in nave Costa senza sapere il motivo (ufficialmente)…” scrive un utente Twitter, che posta anche alcune foto dei passeggeri in attesa nei locali della nave.
Noi siamo a bordo, stanno facendo dei controlli su due passeggeri in infermeria“, scrive Antonella sul gruppo Facebook “Costa Smeralda Fan Club”.

Coronavirus: caso sospetto su nave a Civitavecchia, bloccati 6mila crocieristi [LIVE]