Esplode autocisterna in Perù: 14 morti tra cui 5 bambini

Esplosione di un'autocisterna che trasportava gas in un sobborgo di Lima, in Perù: tra le vittime anche 5 bambini

MeteoWeb

Quattordici persone hanno perso la vita a causa dell’esplosione di un’autocisterna che trasportava gas in un sobborgo di Lima, in Perù: tra le vittime anche 5 bambini.
L’incidente si è verificato 2 giorni fa ma diverse persone sono morte in seguito in ospedale, tra cui una donna di 39 anni ricoverata con gravi ustioni: lo ha riferito il Ministero della Salute. Restano in ospedale cinquanta feriti.
Il mezzo stava attraversando Villa El Salvador mentre gran parte delle persone si stava recando al lavoro: una collisione con un asino lungo la strada ha fatto sganciare uno dei tubi, ed è stata la perdita di gas conseguente a innescare l’esplosione. Per spegnere l’incendio sono stati necessari 13 mezzi dei vigili del Fuoco. Circa 15 case sono state distrutte dalle fiamme.