Harry e Meghan dovranno mantenersi da soli, tra le prospettive anche le serie tv: potrebbero sbarcare su Netflix

Netflix è il 'luogo' dove il principe Harry e la sua amata Meghan potrebbero approdare ora che non hanno più sostegno economico ufficiale

MeteoWeb

Netflix è il ‘luogo’ dove il principe Harry e la sua amata Meghan potrebbero approdare ora che non hanno più obblighi ufficiali. Il colosso americano sarebbe, ovviamente, interessato a lavorare con i Sussex: “Chi non lo sarebbe? Si’, certo“, ha detto Ted Sarandos, responsabile contenuti della piattaforma di streaming on demand, intercettato nel week-end a un evento a Los Angeles, dall’agenzia britannica Press Association. Netflix, che tra l’altro produce la serie The Crown, sulla vita della regina Elisabetta II, offrirebbe ai Sussex una piattaforma con 158 milioni di abbonati. Harry ha già partecipato a un documentario sulla salute mentale con Oprah Winfrey, amica della coppia, per Apple Tv. E la scorsa settimana The Times ha rivelato che Meghan,  divenuta famosa per il suo ruolo nella serie Suits, presterà la voce per un progetto di Disney.

AP/LaPresse

Harry e Meghan, da questo momento in poi, non avranno più alcun obbligo verso la Royal Family, ma allo stesso tempo non potranno usare il titolo ‘Sua Altezza reale‘, almeno per ora. In futuro saranno semplicemente Harry e Meghan Markle, i duchi di Sussex. E non riceveranno neanche più soldi pubblici, anzi dovranno rimborsare i fondi dei contribuenti, oltre 2,5 milioni di sterline, con cui nei mesi scorsi hanno ristrutturato Frogmore House, il cottage nei terreni del castello di Windsor, regalo di nozze della regina. E’ probabile che i duchi continueranno a ricevere fondi dal padre, il principe del Galles, e dal suo ducato di Cornovaglia, almeno fino a quando non avranno trovato il modo di guadagnare in autonomia. Intanto Thomas Markle, il padre di Meghan, noto alle cronache per aver sempre rilasciato dichiarazioni a sfavore della figlia, ha detto che Meghan ha mandato alle ortiche il sogno di tutte, ovvero diventare una principessa, e sta trasformando “la famiglia reale in un Walmart“, un supermercato “con la corona“.