Incendi Australia, gli USA inviano vigili del fuoco per l’emergenza: è la prima volta che accade dal 2010

E' la prima volta dal 2010 che gli USA inviano dei pompieri in Australia per fronteggiare l'emergenza incendi: decine di uomini anche dal Canada

MeteoWeb

Gli Stati Uniti hanno inviato circa 100 vigili del fuoco in Australia nelle ultime quattro settimane per sostenere il Paese alle prese con l’emergenza incendi, e almeno altri 50 arriveranno lunedì. Lo riporta il Los Angeles Times. Si tratta di una mossa rara da parte degli USA, confermata dal fatto che è la prima volta dal 2010 che inviano dei pompieri in Australia. Nel 2018, tuttavia, erano state Australia e Nuova Zelanda a inviare circa 140 pompieri in America per contribuire a spegnere le fiamme che stavano devastando la California. Anche il Canada, per la prima volta, ha inviato nel Paese decine di vigili del fuoco.