Incendio nel Pescarese: in fiamme fabbrica a Villanova, “tenere porte e finestre chiuse”

Incendio a Villanova di Cepagatti (Pescara): l'Agenzia regionale per la tutela ambientale ha invitato la popolazione a tenere porte e finestre chiuse

MeteoWeb

Un incendio è divampato all’alba di oggi a Villanova di Cepagatti (Pescara): in fiamme una fabbrica che si occupa della lavorazione di materiale plastico ed edile. Una colonna di fumo era visibile a grande distanza: i vigili del fuoco hanno operato per diverse ore, e sono ancora sul posto per lo spegnimento di focolai e per la bonifica dell’area interessata.
Non si sono registrati feriti.

In merito al rogo, l’Agenzia regionale per la tutela ambientale ha invitato la popolazione a tenere porte e finestre chiuse ed evitare, nei prossimi giorni, di consumare prodotti ortofrutticoli della zona: l’Agenzia ha dato indicazioni in tal senso ai sindaci di Cepagatti, Spoltore (Pescara) e San Giovanni Teatino (Chieti) per le relative ordinanze.
Le aree interessate dai fumi sono quelle di Villanova, Sambuceto e alcune frazioni di Spoltore, tra cui Santa Teresa.