Messina: la Chirurgia Endocrina e Mininvasiva del Policlinico accreditata come Centro di riferimento Regionale per la Chirurgia della Tiroide

La Divisione di Chirurgia Endocrina e Mininvasiva dell’AOU di Messina è stata accreditata dalla Società Italiana Unitaria di Endocrino Chirurgia

MeteoWeb

La Divisione di Chirurgia Endocrina e Mininvasiva dell’Azienda Ospedaliera Policlinico Universitario “G. Martino” di Messina, diretta dal prof Gianlorenzo Dionigi, è stata accreditata dalla Società Italiana Unitaria di Endocrino Chirurgia (SIUEC) in qualità di Centro SIUEC di riferimento Regionale per la Chirurgia della Tiroide.
Si tratta di un accreditamento complesso, che ha valutato i risultati non solo dell’attività clinica, assistenziale e di ricerca della Divisione, ma anche l’insieme dei servizi ed i reparti del Policlinico universitario di Messina per la diagnosi, il trattamento e la cura delle patologie endocrine. Il merito dell’accreditamento va ascritto a tutto il plesso ospedaliero universitario per la presenza di stimate esperienze nel campo della Endocrinologia, la Medicina Nucleare, l’Anatomia Patologica, l’Anestesia, l’Otorinolaringoiatria, la Foniatria, la Patologia, la Biologia Molecolare, la Medicina di Laboratorio.
La SIUEC associa Endocrinochirurghi e Chirurghi generali, che si occupano, con particolare impegno, di standardizzare la patologia chirurgica della tiroide, delle paratiroidi, del surrene, del pancreas, dei tumori neuroendocrini, del timo e della mammella, oltre a Endocrinologi, Medici nucleari, Anatomopatologi, Otorinolaringoiatri e altri specialisti che per ragioni di studio, di ricerca o di affinità trattano questa materia.