In orbita il satellite EUTELSAT KONNECT, costruito da Thales Alenia Space

EUTELSAT KONNECT offrirà una capacità effettiva di 75 Gbps e fornirà accesso a Internet ultra-veloce fino a 100 Mbps, sia per aziende che per privati

EUTELSAT KONNECT, il satellite per telecomunicazioni interamente elettrico, è stato lanciato con successo da Arianespace dal Centro Spaziale europeo di Kourou, in Guyana francese. EUTELSAT KONNECT è stato costruito da Thales Alenia Space, joint venture tra Thales (67%) e Leonardo (33%), in qualità di prime contractor per Eutelsat Communications (Euronext Paris: ETL). Dalla sua orbita geostazionaria, il satellite fornirà una copertura su larga scala per i mercati di Internet ultra veloce in Africa e in Europa.

Operativo a partire da questo autunno, EUTELSAT KONNECT offrirà una capacità effettiva di 75 Gbps e fornirà accesso a Internet ultra-veloce fino a 100 Mbps, sia per aziende che per privati. In Africa, verrà utilizzato anche in combinazione con terminali Wi-Fi pubblici in modo tale che diversi utenti possano condividere l’accesso a Internet, e verrà commercializzato attraverso dei coupon acquistabili tramite un telefono cellulare.
Quale fattore chiave della strategia di crescita di Eutelsat, basata sulla connettività, EUTELSAT KONNECT avrà un ruolo principale nel colmare il divario digitale in Africa ed Europa. Il programma si arricchirà nel 2022 con la presenza di EUTELSAT KONNECT VHTS (Very High Throughput Satellite), attualmente in costruzione da Thales Alenia Space.

EUTELSAT KONNECT
© Thales Alenia Space

Dotato di propulsione completamente elettrica e operante in banda Ka, EUTELSAT KONNECT è il primo satellite a utilizzare la piattaforma interamente elettrica Spacebus NEO di Thales Alenia Space, sviluppata nel quadro del progetto di Neosat, costituito dall’Agenzia Spaziale Europea (ESA) e da quella francese CNES. Con una massa di lancio di 3,6 tonnellate, il satellite occuperà la posizione orbitale a 13° Est e avrà una vita operativa di oltre 15 anni.
Le operazioni di LEOP (Launch and Early Orbit Phase) per la messa in orbita del satellite KONNECT sono supportate da Telespazio, in coordinamento con Thales Alenia Space, attraverso la gestione della rete di stazioni di terra (3 stazioni primarie e 3 di backup), le operazioni di controllo del satellite dal Centro Spaziale del Fucino e le attività di dinamica del volo.
In qualità di ambasciatore della nostra linea di prodotti Spacebus NEO, EUTELSAT KONNECT attinge da una lunga esperienza di satelliti in orbita e da soluzioni innovative, in grado di offrire una piattaforma completamente modulare con un payload intelligente per i servizi a banda larga in banda Ka, che combinano flessibilità e massima produttività“, ha affermato Jean-Loïc Galle, Presidente e Amministratore Delegato di Thales Alenia Space. “Insieme al nostro cliente Eutelsat, condividiamo una visione comune in termini di riduzione del divario digitale in tutto il mondo, per offrire connettività a tutti. Voglio ringraziare Eutelsat per averci affidato questo satellite, così come tutti coloro che hanno contribuito a questo successo, inclusi i team di Arianespace, ESA, CNES e Thales Alenia Space. Il lancio di oggi è un successo tecnologico, ma è anche il risultato del supporto continuo allo sviluppo di Neosat da parte delle Agenzie Spaziali europea e francese, oltre che al piano “Investiment in the Future” del governo francese.”