Paura nella notte in Puglia: terremoto avvertito in provincia di Foggia [DATI e MAPPE]

Terremoto a 4 km sudest da Carpino (Foggia): l'evento è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma ed è stato avvertito dalla popolazione

/

Un terremoto magnitudo ML 3.6 si è verificato a 4 km sudest da Carpino (Foggia) alle 04:24:54, ad una profondità di 20 km.
L’evento è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma, ed è stato avvertito dalla popolazione di San Giovanni Rotondo, Manfredonia, Canosa di Puglia, Rodi Garganico, San Marco in Lamis, Andria, Monte Sant’Angelo, San Severo, Vieste, Vico del Gargano (dati “Hai Sentito il Terremoto”).
Non si registrano al momento danni a persone o cose.

La scossa è stata avvertita in maniera distinta dalla popolazione. Diversi cittadini si sono svegliati, a partire dal sottoscritto. Non è durata molto, forse alcuni secondi ed è stata accompagnata da un boato. Un po’ di spavento ma al momento non si segnala nessun danno. Adesso faremo alcuni controlli di routine negli edifici pubblici“: lo ha dichiarato all’Adnkronos il sindaco di San Giovanni Rotondo, Michele Crisetti.

La scossa “non è eccezionale per l’area del Gargano” e “la magnitudo 3.6 è modesta“: lo ha affermato il direttore dell’Osservatorio Nazionale Terremoti dell’Ingv, Salvatore Stramondo, intervistato dall’Adnkronos. Il sisma  “rientra nella sismicità di base del nostro Paese, ne abbiamo molte simili ogni anno“. Sul Gargano “dal 1985 ad oggi abbiamo avuto numerosi sismi di magnitudo simile“.