Smog Lombardia: da domani misure revocate a Milano, Cremona, Pavia, Lodi e Mantova

Smog in Lombardia: per due giorni consecutivi i valori medi di PM10 sono rimasti al di sotto del limite

MeteoWeb

Per due giorni consecutivi i valori medi di PM10 sono rimasti al di sotto del limite, e, di conseguenza, da domani sono revocate le misure temporanee di primo e di secondo livello nei comuni con più di 30.000 abitanti e in quelli aderenti su base volontaria nella province di Milano, Cremona, Pavia, Lodi e Mantova.
Sono confermate le misure di primo livello nei comuni coinvolti nella provincia di Monza e Brianza, dove i valori delle concentrazioni del PM10 sono stati per un solo giorno al di sotto del limite. La revoca delle misure temporanee per la provincia di Monza e Brianza verrà rivalutata domani, qualora si registrassero valori sotto la soglia, uniti a previsioni favorevoli alla dispersione degli inquinanti.