Virus Cina, consolato: “In Italia immigrati da altre province rispetto a quella di Wuhan”

Gran parte dei cinesi "residenti in Italia provengono da province molto distanti da quella di Wuhan", città dove il nuovo coronavirus ha fatto la sua comparsa

MeteoWeb

Gran parte dei cinesi “residenti in Italia provengono da province molto distanti da quella di Wuhan“, città dove il nuovo coronavirus ha fatto la sua prima comparsa e “crediamo che il governo centrale cinese possa affrontare questa epidemia. Anche da parte della popolazione c’è fiducia nel governo centrale nel risolvere questo problema”. È quanto si apprende dal Consolato generale cinese di Firenze. “Il governo cinese ha subito dato rilevanza alla situazione del virus, informando la popolazione, e in questi giorni sono state effettuate molte misure di prevenzione. Sono inoltre previste cure gratuite per chi si ammalasse” e “c’è fiducia nel governo centrale perché risolva questo problema”.