Virus cinese: “L’impegno del Ministero della Salute è massimo, state tranquilli e seguite le indicazioni ufficiali”

Virus cinese: "Ciò che sta facendo l’Italia per contrastare e monitorare il caso non lo sta facendo nessun altro Paese dell’Ue"

MeteoWeb

L’impegno del Ministero è massimo, negli aeroporti di Milano Malpensa e Roma Fiumicino sono stati intensificati i controlli e tutto procede regolarmente. Ciò che sta facendo l’Italia per contrastare e monitorare il caso non lo sta facendo nessun altro Paese dell’Ue. Stiamo affrontando la questione giornalmente con l’attenzione che merita senza commette l’errore di sottovalutare il fenomeno“: lo si legge in un post pubblicato sulla pagina Facebook di Pierpaolo Sileri, viceministro della Salute, in seguito alla riunione odierna al Ministero. “Sempre questa mattina al ministero della Salute si è svolta la formazione del personale sanitario impegnato sulla questione. Al momento tutti i casi sospetti segnalati in Italia si sono rivelati infondati. Raccomando a tutti, nuovamente, di stare tranquilli e seguire le indicazioni ufficiali fornite dalle istituzioni al sito internet indicato“.