Allerta Meteo Alto Adige: permane il livello di attenzione per il vento, raffiche fino a 150 km/h

Confermato fino a domani il livello di attenzione della protezione civile a causa del forte vento. Danni per alberi abbattuti in Alta Val Pusteria

MeteoWeb

Confermato su tutta la provincia lo stato di protezione civile, in Alto Adige, sul livello di attenzione (Alfa) proclamato lunedì (3 febbraio). La decisione è stata presa oggi (5 febbraio) al termine della riunione del gruppo di valutazione del Centro funzionale provinciale, insediato presso la sede dell’Agenzia per la protezione civile. Il coordinatore, Willigis Gallmetzer, ha riferito che, secondo i meteorologi provinciali, la situazione è destinata a normalizzarsi nelle prossime ore. Il forte vento proveniente da nord-ovest che ha spazzato la provincia negli ultimi due giorni dovrebbe calare nella giornata di domani (6 febbraio), ma fino a quel momento permarrà ancora intenso nelle ore notturne.

Segnalati danni per le raffiche di vento

In alcune località della provincia sono stati segnalati danni a causa di alberi abbattuti dal vento. Nelle zone montuose si sono registrare raffiche di vento fra i 100 e i 150 chilometri orari. In valle nelle zone di CasiesCampo TuresPredoi e nella zona di Sachsenklemme a Fortezza si sono registrati picchi fino a 90 chilometri orari.

Allerta al Centro funzionale provinciale

Al Centro funzionale provinciale permane intenso il lavoro dei settori Servizio meteo, rilevazioni dati, geologia, idrologia, valanghe e pianificazione d’emergenza. Il Centro è stato creato nel 2004 dalla Giunta provinciale e dal 2014 ha sede all’Agenzia provinciale di protezione civile di via Druso a Bolzano. Stabilmente presidiato, il Centro funzionale si occupa di analizzare, prevedere e gestire eventuali situazioni di emergenza. Per questo si occupa anche di diffondere informazioni anticipate su eventuali eventi di protezione civile.

Livello di attenzione (Alfa), evento rilevante

Il livello di attenzione (Alfa) della protezione civile corrisponde al secondo grado su una scala di quattro, e significa che è in arrivo un evento rilevante che va monitorato attentamente. Tutte le parti coinvolte vengono avvertite e possono adottare provvedimenti adatti, e anche la popolazione viene avvisata dell’evento in arrivo, in modo da non essere colta
impreparata. Per aggiornamenti sulle condizioni meteorologiche in Alto Adige è possibile consultare il portale web meteo.provincia.bz.it, la situazione legata al traffico è invece consultabile sul portale web della Centrale viabilità.