Australia: appello da 274 studiosi di clima, incendi e meteo per ridurre le emissioni

Gli esperti hanno scritto una lettera aperta ai responsabili politici australiani, chiedendo una riduzione delle emissioni di gas a effetto serra

MeteoWeb

Appello da 274 studiosi di clima, incendi e meteo: gli esperti hanno scritto una lettera aperta ai responsabili politici australiani, chiedendo una riduzione delle emissioni di gas a effetto serra.
Questa lettera è il prodotto della disperazione dal momento che gli scienziati hanno assistito allo svolgersi di una stagione di incendi letale. Gli scienziati hanno avvertito i politici per decenni che i cambiamenti climatici avrebbero aggravato il rischio di incendi in Australia, eppure quegli avvertimenti sono stati ignorati,” spiega la scienziata del clima dell’Australian National University Nerilie Abram.
La lettera avverte che le ondate di calore sulla terra e negli oceani stanno diventando più lunghe, più calde e più frequenti: l’incremento del rischio di incendi è solo una parte di un’equazione letale. Altre conseguenze potrebbero minacciare la Grande barriera corallina australiana insieme a una numerose specie marine e animali terrestri.
Secondo Katrin Meissner, scienziata del clima della University of New South Wales, “la foschia densa e soffocante del fumo di questa estate non è nulla in confronto alla cortina di fumo politica che continua in Australia“: “Abbiamo bisogno di un percorso chiaro e non di parte per ridurre le emissioni totali di gas serra in Australia, in linea con quanto richiesto dalle prove scientifiche, e l’impegno dei nostri leader a promuovere un’azione globale significativa per combattere i cambiamenti climatici. Non domani, ma proprio ora“.