Caldo record nell’antartico argentino: la colonnina di mercurio ha segnato +18,3°C

L'Argentina è presente da 114 anni in Antartide, dove ha diverse basi scientifiche

MeteoWeb

Ieri l’Antartico argentino ha fatto registrare il giorno più caldo da quando sono iniziate le rilevazioni nell’area: lo ha riferito il Servizio meteorologico nazionale.
A mezzogiorno, alla base della stazione scientifica Esperanza, la colonnina di mercurio ha segnato +18,3°C: secondo l’istituto meteorologico, è un record dal 1961. Il precedente era di +17,5°C (24 marzo 2015).
Nell’area della stazione Marambio è stata rilevata la temperatura di +14,1°C, un record per un mese di febbraio dal 1971: il record precedente risaliva al 24 febbraio 2013 (+13,8°C).