Coronavirus, cani e gatti sterminati per paura che alimentino l’epidemia: milioni di animali uccisi e bruciati

Coronavirus, strage di animali in Cina: la psicosi degenera in violenza

MeteoWeb

E’ bastato l’annuncio di Li Lanjuan, esperta della Commissione Sanitaria (Nhc) della Cina, in diretta televisiva, per scatenare i cinesi contro gli animali: “Se – ha detto l’esperta – gli animali domestici entrano in contatto con i pazienti sospettati di contagio, dovrebbero essere messi in quarantena“. Secondo Li Lanjuan, il contagio può avvenire molto facilmente tra mammiferi: “In questa stagione di epidemia i proprietari di animali domestici devono rafforzare il controllo su di loro. “Se i tuoi cani corrono fuori e vengono a contatto con l’epidemia o le persone infette dal virus, anche i tuoi animali domestici devono essere messi in quarantena. Perché l’epidemia si diffonde tra i mammiferi, quindi dovremmo prendere precauzioni anche contro altri mammiferi“.

E i cinesi si sono scatenati. Stanno sterminando cani, gatt e qualsiasi altra specie di animale domestico e/o randagio che vedono in strada. Secondo il Daily Mail, in un villaggio dell’Hebei a poca distanza da Wuhan, le autorità hanno imposto alle famiglie di “trattare” (cioè sopprimere) i loro animali domestici. Analogo provvedimento è stato varato dal comitato residenziale dello Shaanxi, che ha indicato alle persone di “smaltire immediatamente i loro cani e gatti vista la situazione generale”.

Sono moltissime le immagini, diffuse tramite i social network, che mostrano cani e gatti lanciati dalle finestre di edifici altissimi. A Tianjin e Shanghai sono stati ritrovati molti animali schiantati, frantumati al suolo sotto palazzi molto alti, lanciati dalle finestre nella notte. In alcune città, i cittadini hanno organizzato le ronde per trovare e uccidere i randagi.

Vista questa situazione, l’Oms (Organizzazione Mondiale della Sanità) ha pubblicato un comunicato in cui spiega che “Allo stato attuale, non ci sono prove che animali da compagnia / animali domestici come cani e gatti possano essere infettati dal virus. Tuttavia, è sempre una buona idea lavarsi le mani con acqua e sapone dopo il contatto con gli animali domestici

Il Coronavirus potrebbe essere la letale “Malattia X” su cui l’Oms aveva messo in guardia: “Sta rapidamente diventando la prima vera sfida pandemica che vi corrisponde”

Coronavirus, il problema è che in Italia non prendiamo nulla sul serio. Il premier Conte come Morgan sul palco di Sanremo

Coronavirus, testimonianze allarmanti da Codogno: “è il panico assoluto, non c’è niente sotto controllo”

Il Coronavirus ripopola il Sud: tornano tutti senza controlli, solo la Basilicata li mette in quarantena. E intanto l’Austria chiude i confini

Coronavirus, il medico italiano sopravvissuto all’Ebola: “questo virus è completamente diverso, fondamentale lavarsi le mani”

Coronavirus, parla il manager tornato dalla Cina: “Io paziente zero? Sono sempre stato bene”

Coronavirus, l’apocalittica previsione di un team di scienziati: 650 milioni di persone si ammaleranno prima del picco

Il coronavirus cinese e la profezia di Nostradamus sulla “grande epidemia”

Il coronavirus e la ‘profezia’ di Bill Gates nel 2018: “il mondo deve prepararsi ad una pandemia che farà milioni di morti”

Coronavirus, in Cina l’epidemia ha ridotto le emissioni di CO? di 1?4: crollato l’utilizzo di carbone e petrolio, impatto enorme sull’inquinamento globale

Coronavirus, parla la virologa Ilaria Capua: “Arriverà in Italia, dobbiamo prepararci: chi può lavorare da casa si organizzi”

Coronavirus, parla il manager tornato dalla Cina: “Io paziente zero? Sono sempre stato bene”