Coronavirus: in Corea del Sud altri 171 casi, in Giappone l’8ª vittima e scuole chiuse

Giappone: le autorità hanno riferito dell'avvenuto decesso - l'ottavo - di un paziente risultato cinque giorni fa positivo al Coronavirus

MeteoWeb

Il numero di casi confermati di Covid-19 in Corea del Sud è aumentato di 171 nuove infezioni, portando il totale da 1.595 a 1.766: lo riporta l’agenzia di stampa Yonhap.

Per quanto riguarda invece il Giappone, le autorità hanno riferito dell’avvenuto decesso – l’ottavo – di un paziente risultato cinque giorni fa positivo al Coronavirus e diversi nuovi casi di contagio, per un totale di oltre 900 nel paese.
A partire da lunedì 2 marzo, in Giappone saranno chiuse tutte le scuole primarie, medie e superiori per contenere la diffusione del virus: lo ha annunciato il premier Shinzo Abe.
Le scuole rimarranno chiuse fino alle vacanze di primavera, solitamente fissate per la fine di marzo.
In Giappone i contagi sono circa 900, compresi 705 dalla nave da crociera Diamond Princess, mentre i decessi accertati sono finora otto.