Coronavirus: 5 miliardi di dollari di perdite per le compagnie aeree

La nuova epidemia di coronavirus potrebbe costare una riduzione di 4-5 miliardi di dollari nei ricavi delle compagnie aeree in tutto il mondo

MeteoWeb

Secondo l’Organizzazione internazionale per l’aviazione civile, la nuova epidemia di coronavirus potrebbe costare una riduzione di 4-5 miliardi di dollari nei ricavi delle compagnie aeree in tutto il mondo.
L’agenzia delle Nazioni unite ha riferito che 70 compagnie aeree hanno cancellato tutti i voli internazionali in entrata e in uscita dalla Cina e altre 50 hanno ridotto le loro tratte: ciò ha comportato una riduzione di quasi 20 milioni di passeggeri rispetto alle previsioni per il primo trimestre del 2020.
La cifra equivale a potenziali entrate mancate fino a 5 miliardi di dollari, ha precisato l’Agenzia.