Coronavirus, nave in quarantena: “La Diamond Princess va svuotata, è diventata un incubatore”

Da luogo di quarantena per evitare la diffusione del Coronavirus, la Diamond Princess si è trasformata in un "incubatore del virus"

MeteoWeb

Occorre svuotare quella nave“: da luogo di quarantena per evitare la diffusione del Coronavirus, la Diamond Princess si è trasformata in un “incubatore del virus“, secondo l’epidemiologo Pierluigi Lopalco, professore ordinario di Igiene dell’Università di Pisa. “C’era da aspettarselo – ha spiegato l’esperto all’Adnkronos Salute – Sulla nave la probabilità di contagio è amplificata, complice lo spazio limitato. Anche i sistemi di ventilazione potrebbero favorire la diffusione del virus. Insomma, è necessario svuotare quella nave“.
“Sugli aerei i sistemi di ventilazione sono dotati di filtri, ma non credo che sia così anche su una nave di queste dimensioni. Migliaia di persone chiuse in un posto per giorni: è come ritrovarsi in un mega-condominio, confinati nelle stanze. O si resta per tutto il tempo chiusi dentro, o c’è il rischio di contrarre l’infezione“.

Sono stati registrati altri 88 casi positivi al test del coronavirus Covis-19 sulla Diamond Princess: il totale dei contagiati a bordo è ora di 544 persone, e tra questi vi è anche un cittadino italiano.