Coronavirus: la pandemia “è un rischio credibile, dobbiamo prepararci”

Coronavirus: siamo di fronte a "un virus estremamente contagioso e la via di circolazione non è ancora completamente governata"

MeteoWeb

Il rischio di pandemiaè un’ipotesi di lavoro che noi consideriamo come un rischio credibile: dobbiamo prepararci a questa eventualità“: lo ha dichiarato in un’intervista alla radio francese “France Inter” il nuovo Ministro della Sanità francese, Olivier Véran, che ha sostituito ieri alla guida del ministero Agnès Buzyn, candidata a sindaco di Parigi dopo la rinuncia del suo collega di partito Benjamin Griveaux.
Oliver Véran, medico e politico, ha precisato che, in ogni caso, “la Francia è pronta. Sorvegliamo la situazione in Cina. E in Giappone, dove c’è un inizio di epidemia. Ma oggi la Francia, come l’Europa in generale, sta riuscendo a controllare il virus con misure drastiche, come la quarantena. Stiamo frenando con tutti i mezzi l’arrivo del virus sul territorio nazionale. Ed è per questo che non abbiamo nuovi casi“. Secondo Véran siamo di fronte a “un virus estremamente contagioso e la via di circolazione non è ancora completamente governata. Il perfezionamento dei conteggi e delle cifre mostrano che abbiamo un 14-15% di forme gravi che colpiscono gli adulti di mezza età o anziani“.