Invasione di locuste in Africa: la Somalia dichiara l’emergenza nazionale, FAO: “Minaccia senza precedenti alla sicurezza alimentare” [VIDEO]

"C’è una minaccia senza precedenti alla sicurezza alimentare e ai mezzi di sussistenza mentre gli sciami aumentano in Etiopia e Somalia e continuano a spostarsi a sud verso il Kenya"

MeteoWeb

Sciami di locuste del deserto potrebbero devastare ancora altri Paesi nell’Africa orientale e minacciare la sopravvivenza di molte più persone, secondo l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’alimentazione e l’agricoltura (FAO). Nel suo ultimo aggiornamento, la FAO ha spiegato che “nel Corno d’Africa, l’area più colpita, c’è una minaccia senza precedenti alla sicurezza alimentare e ai mezzi di sussistenza mentre gli sciami aumentano in Etiopia e Somalia e continuano a spostarsi a sud verso il Kenya, dove si sono diffuse in 14 contee settentrionali, centrali e sudoccidentali. Alcuni sciami hanno già deposto le uova e la schiusa è quasi sicuramente in corso. Sciami sono entrati anche nella Rift Valley in Etiopia. Sono in corso operazioni aeree e da terra ma rimangono insufficienti. Alcuni sciami potrebbero ancora raggiungere l’Uganda e il Sud Sudan nei prossimi giorni”.

Uno sciame di locuste di proporzioni bibliche sta invadendo l’Africa orientale: miliardi di insetti stanno causando devastazione in Kenya, Etiopia e Somalia [FOTO e VIDEO]

La Somalia, intanto, ha dichiarato l’emergenza nazionale, diventando il primo Paese nell’area a farlo. Il Ministero dell’Agricoltura del Paese ha dichiarato che gli insetti, che consumano enormi quantità di vegetazione, rappresentano “una grande minaccia alla fragile situazione della sicurezza alimentare della Somalia”. Si teme che la situazione non sarà sotto controllo prima dell’inizio del raccolto ad aprile. La situazione instabile della sicurezza in Somalia fa sì che non possano essere utilizzati mezzi aerei per spruzzare insetticidi dall’alto.

Secondo le Nazioni Unite, gli sciami sono i più grandi degli ultimi 25 anni in Somalia e in Etiopia. Nel frattempo, il Kenya non vede una minaccia di locuste così grave da 70 anni, secondo la FAO. A gennaio, la FAO aveva richiesto l’aiuto internazionale per combattere gli sciami nel Corno d’Africa, avvisando che il numero di locuste nell’area potrebbe crescere di 500 volte entro giugno.

Le locuste possono percorrere fino a 150km in un giorno. Ogni esemplare adulto può consumare quantità di cibo equivalenti al suo peso ogni giorno. A dicembre, uno sciame di locuste ha mandato un aereo passeggeri fuori rotta in Etiopia. Gli insetti avevano colpito i motori e il muso dell’aereo, ma il velivolo è riuscito ad atterrare in sicurezza ad Addis Abeba.

Invasione di locuste in Etiopia: campi devastati [VIDEO]

Un enorme sciame di locuste invade Garissa, in Kenya [VIDEO]

Invasione di locuste in Africa orientale, gli insetti oscurano il cielo [VIDEO]

Miliardi di locuste invadono l’Africa orientale [VIDEO]