Previsioni Meteo, oggi apice dell’alta pressione: caldo anomalo in tutt’Italia con picchi di +24°C, piogge in Liguria

Previsioni Meteo per oggi: picco anticiclonico e clima primaverile ovunque. Più colpite dall'onda calda le aree meridionali, insulari e adriatiche. Più nubi al Nord e anche locali piogge. I dettagli

MeteoWeb

Previsioni Meteo – Si realizza, oggi, il massimo picco anticiclonico di questa settimana. Una imponente alta pressione di matrice atlantica, ma con contributi anche nordafricani, si è estesa dal Mediterraneo occidentale a quello centrale e fino a tutto l’Est Europa. I massimi anticiclonici sono collocati tra Gibilterra, le Baleari, la Sardegna e il Centro Italia, con 582 decametri geo-potenziali sulla nostra isola più occidentale. Ennesima manifestazione di forza di un anticiclone davvero preponderante in questa stagione invernale, come in poche altre annate. Naturalmente, insieme al picco barico si avrà anche quello termico, che vedrà importanti anomalie riguardare nelle prossime ore gran parte della nostra penisola.

 Come mostra il dettaglio, appunto relativo alle anomalie termiche, espresso nella prima cartina, le aree più interessate dall’onda calda nel corso delle prossime ore, saranno essenzialmente quelle centro-meridionali, in particolare la Sardegna, le aree del medio Adriatico e i settori compresi tra la Campania, il Molise, la Puglia centro-settentrionale e la Lucania.  Su queste regioni, l’anomalia termica in eccesso rispetto alla norma andrà mediamente dai +7/+8°C fino anche a +10°C sul Foggiano. Anomalie diffuse anche su tutto il resto della penisola, fino a +5/+7°C sulle Alpi, +5/+6°C sul Nord Ovest Sicilia e sul Centro Nord della Calabria, anomalie un po’ più contenute altrove, specie al Nord e Sul resto delle aree meridionali.  Sulle aree evidenziate in arancio in cartina, le temperature massime potranno essere diffusamente comprese tra +15 e +20°C, ma su diverse aree, essenzialmente su quelle colorate in rosso, valori diffusamente sopra i +20°C, con punte fino a+23/+24°C.

In un contesto, ennesimo, prevalente di stabilità, di sole e di caldo anomalo, ci sarà una eccezione costituita da un tipo di tempo più uggioso e coperto, il quale riguarderà essenzialmente i settori dell’Alto Tirreno e diversi del Nord. Su queste aree,  peculiari condizioni di umidità, gioco di correnti e rilievi e con la complicità, soprattutto sulla Pianura Padana, dell’ irraggiamento notturno, sono presenti nubi basse diffuse, anche nebbie diffuse e persino piogge. Queste ultime sono già attive sulla Liguria centrale, localmente sull’Alessandrino e continueranno a interessare queste medesime aree, estendendosi anche alla Liguria di Levante, localmente all’alta Toscana, all’Ovest Lombardia nel corso della giornata odierna. Entro la mezzanotte prossima, sono previsti addirittura 15/20 mm di pioggia sul Genovese,  malgrado dichiarate condizioni anticicloniche. Qualche addensamento occasionale possibile anche sul medio Tirreno, fino alle coste della Campania, un po’ di nubi alte in transito su centro Appennino, altrove sole e clima primaverile. 

Per monitorare il maltempo in atto, ecco le migliori pagine del nowcasting: