Previsioni Meteo Toscana: oggi locali rovesci e isolati temporali

Le previsioni meteo per la Toscana per i prossimi giorni, fino al 23 febbraio 2020: il bollettino del Lamma

MeteoWeb

Il Lamma (Consorzio tra Regione Toscana e CNR specializzato in meteorologia, climatologia, sistemi informativi geografici e geologia) comunica le previsioni meteo per la Toscana per i prossimi giorni, fino al 23 febbraio 2020.

Oggi spiccata variabilità con possibilità di locali rovesci e isolati temporali a partire dal litorale centrale in trasferimento nel pomeriggio alle zone interne. Brevi nevicate fino a 1400-1500 metri. In serata miglioramento con ampie zone di sereno.
Venti: deboli dai quadranti settentrionali, fino a moderati su costa e crinali.
Mari: mossi sul settore settentrionale tendenti a molto mossi, poco mossi altrove tendenti a mossi.
Temperature: in lieve calo.

Domani prevalentemente sereno. Locali addensamenti di tipo basso fino alle prime ore del mattino su zone di crinale e Appennino orientale.
Venti: deboli o localmente moderati da nord est, tendenti a deboli variabili.
Mari: mossi, tendenti a poco mossi.
Temperature: minime in calo con locali gelate nei fondovalle più interni; massime stazionarie.

Venerdì 21 poco nuvoloso salvo nubi basse sulle zone centrali della regione e locali addensamenti
Venti: deboli variabili. Temporaneamente fino a moderati meridionali sull’Arcipelago.
Mari: poco mossi, localmente mossi in mattinata.
Temperature: minime in ulteriore lieve calo con gelate sulle pianure e nei fondovalle dell’interno; massime stazionarie o in lieve aumento.

Sabato 22 sereno o velato per transito di nubi alte e stratificate.
Venti: deboli variabili.
Mari: poco mossi.
Temperature: stazionarie le minime, in lieve aumento le massime.

Domenica 23 parzialmente nuvoloso o nuvoloso per nubi basse, più consistenti sul centro-nord della regione. Prevalentemente sereno in alta montagna.
Venti: tra deboli e localmente moderati da ovest, sud-ovest.
Mari: mossi a nord dell’Elba, poco mossi altrove.
Temperature: minime in lieve aumento, massime in lieve diminuzione.