Allerta Meteo Emilia-Romagna: domani neve, vento forte e mare mosso

La protezione civile regionale dell'Emilia-Romagna ha diramato un'allerta meteo per "piene dei fiumi, frane e piene dei corsi minori"

MeteoWeb

Nella mattina di mercoledì 4 marzo sono previste deboli precipitazioni sul settore orientale, che potranno essere a carattere nevoso sopra i 1000 m. e, localmente, a quote collinari. La fascia costiera e il mare saranno interessati da una moderata ventilazione nord-orientale (intensità media circa 45 km/h) ma con raffiche (fino a 60 km/h). Mare molto mosso ma con altezza dell’onda inferiore a 2 m. I fenomeni, tutti al di sotto delle soglie di allertamento, saranno in esaurimento a partire dalle prime ore pomeridiane di domani 4 marzo. La criticità idraulica GIALLA è riferita a tutte le zone di allertamento indicate per la giornata di oggi 3 marzo dalle ore 12:00 alle 24:00. La criticità idraulica GIALLA, per la giornata di domani 4 marzo dalle ore 00:00 alle ore 24:00, è valida solo per la zona della pianura emiliana centrale, limitatamente alla propagazione della piena del fiume Secchia e per la zona della pianura emiliana orientale, limitatamente alla propagazione della piena dell’asta principale del fiume Reno. La criticità idrogeologica GIALLA è legata alle precipitazioni registrate fin’ora e da quelle residue previste per la giornata odierna ed è riferita alla sola giornata di oggi 3 marzo“: la protezione civile regionale dell’Emilia-Romagna ha diramato un’allerta meteo per “piene dei fiumi, frane e piene dei corsi minori” valida “dalle 12:00 del 3 marzo 2020 fino alle 00:00 del 5 marzo 2020“.

Allerta GIALLA per piene dei fiumi per le province di PR, RE, MO, BO, RA, FC, RN; per frane e piene dei corsi minori per le province di PC, PR, RE, MO, BO, RA“.