Clima: in Australia l’estate diventa sempre più lunga e l’inverno sempre più breve

In Australia le temperature dell'estate si rilevano per 31 giorni di più rispetto ai punti di riferimento di metà del secolo scorso

MeteoWeb

Secondo un’analisi dei dati meteo degli ultimi 20 anni, condotta dall’Australia Institute, un ente indipendente, le estati in Australia sono diventate più lunghe e gli inverni più brevi.
I ricercatori hanno passato in rassegna le rilevazioni del Bureau of Meteorology dal 1999 al 2018, registrate in 70 stazioni meteo attraverso le regioni non tropicali del continente, raffrontandoli con quelli del periodo 1950-1969: è emerso che le temperature dell’estate si rilevano per 31 giorni di più rispetto ai punti di riferimento di metà del secolo scorso, mentre le temperature invernali si registrano per 32 giorni di meno.
Secondo la ricerca, i cambiamenti climatici hanno determinato mutamenti significativi nelle stagioni australiane. Da qui l’appello degli autori al governo federale affinché intraprenda misure concrete per prevenire ulteriori gravi conseguenze.