Coronavirus, chi ha diffuso la bozza del decreto? La CNN rettifica: “chiesto conferma a Regione Lombardia dopo che era già online ovunque”

Coronavirus, la CNN rettifica la notizia sulla fonte della bozza del decreto

I nostri corrispondenti hanno prestato molta attenzione a verificare che la bozza del documento che circolava su altri media fosse autentico e di questo hanno chiesto conferma a Regione Lombardia e altri contatti“: e’ quanto ha scritto Jonathan Hawkins, Vice Presidente della Comunicazione CNN International, in una lettera inviata al presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. E’ quanto si legge in una nota di Lombardia Notizie. “La CNN – scrive Hawkins ha applicato i suoi rigorosi standard editoriali per verificare informazioni che erano gia’ di pubblico dominio, sia sui siti italiani (tra cui il Corriere della Sera e La Repubblica) che sui media internazionali (tra cui Reuters e il New York Times)“. “Spero – conclude il dirigente della CNN – che questa mia nota possa chiarire ogni equivoco“.