Coronavirus: il Nepal chiude il Monte Everest agli escursionisti

Pandemia da coronavirus: il Nepal ha sospeso le escursioni sul Monte Everest per il resto della stagione, dal 14 marzo al 30 aprile

Il Nepal ha sospeso le escursioni sul Monte Everest per il resto della stagione a causa della pandemia da coronavirus, dal 14 marzo al 30 aprile.
La Cina aveva già in precedenza vietato l’accesso alle spedizioni nella zona settentrionale del monte.
Abbiamo deciso di sospendere tutti i visti turistici fino al 30 aprile,” ha spiegato il segretario dell’ufficio del primo ministro nepalese, Narayan Prasad Bidari. “Al momento sono stati cancellati tutti i permessi previsti per la stagione Everest 2020“.