Coronavirus, oltre 90mila casi nel Mondo e 3.117 morti: registrati nuovi contagi in Belgio e il 1° in Marocco, “collegati all’Italia”

E' stato registrato il primo caso di coronavirus in Marocco: si tratta di un cittadino marocchino che risiede in Italia

L’epidemia di Coronavirus ha portato i contagi in tutto il mondo oltre la soglia dei 90mila: il dato emerge dal rilevamento in tempo reale dell’università Johns Hopkins, secondo cui i contagi accertati finora sono 90.937. Secondo l’ultimo aggiornamento, le vittime sono 3.117, e persone guarite 48.101.

Primo caso in Marocco

E’ stato registrato il primo caso di coronavirus in Marocco: si tratta di un cittadino marocchino che risiede in Italia, ha precisato il ministro della Salute. L’uomo è ricoverato all’ospedale Moulay Youssef di Casablanca e le sue condizioni non sono preoccupanti.

Cinque nuovi casi in Belgio, tutti dal Nord Italia

Il ministero della Salute in Belgio ha annunciato 5 nuovi casi di infezione da Coronavirus nel Paese, che portano il totale delle persone contagiate a 13. Tutti i nuovi casi riguardano persone tornate recentemente da un viaggio nel Nord Italia.
Due pazienti risiedono nelle Fiandre, uno a Bruxelles e altri due in Vallonia.

Primo caso di Coronavirus in Ucraina

Primo caso anche in Ucraina: lo riferisce il ministro della Salute, Viktor Lyashko, citato dal quotidiano Kyiv Post. Il paziente è stato ricoverato in ospedale a Chernivtsi, una città situata a 500 chilometri a ovest di Kiev.