Coronavirus: primi due casi in Bulgaria, non hanno legami con l’estero

L'annuncio sulle positività in Bulgaria è arrivato dalla task force istituita per contrastare l'emergenza da coronavirus

MeteoWeb

Confermati i primi due casi di infezione da coronavirus in Bulgaria: si tratta di un uomo di 27 anni e una donna di 75, secondo quanto riporta l’agenzia di stampa “Bulgarian News Agency.
L’annuncio è arrivato nella notte, dalla task force bulgara istituita per contrastare l’emergenza da coronavirus.

I due pazienti non hanno il profilo tipico: non erano stati all’estero e non sono entrati in contatto con le persone che avevano fatto viaggi“, ha spiegato Vteseslav Mutaftciski, capo dell’unita’ nazionale di prevenzione del coronavirus. “Pertanto, non conosciamo il paziente zero“, ha aggiunto, secondo quanto riporta Agerpres.