Coronavirus, Rezza (ISS): “E’ troppo presto per parlare di una frenata dei contagi in Italia”

"Dobbiamo monitorare attentamente la situazione, ribadire che occorre mantenere le misure adottate" per frenare il nuovo Coronavirus

E’ troppo presto per parlare di una frenata dei contagi in Italia. Dobbiamo monitorare attentamente la situazione, ribadire che occorre mantenere le misure adottate” per frenare il nuovo Coronavirus, “e valutare se estenderle ad altri focolai“: lo ha spiegato all’Adnkronos Salute Giovanni Rezza, direttore del Dipartimento di malattie infettive dell’Istituto superiore di sanità. “Preoccupano infatti alcuni comuni nella Bergamasca e nella provincia di Pesaro“.