Coronavirus in Sicilia: “Nessun focolaio nell’Isola, in miglioramento le condizioni dei contagiati”

L'assessore Razza: "In Sicilia restano 21 soggetti positivi al coronavirus e sono tutti legati al ceppo originario"

MeteoWeb

In Sicilia restano 21 soggetti positivi al coronavirus e sono tutti legati al ceppo originario, non c’è alcun focolaio nell’isola“: lo ha affermato l’assessore regionale alla Salute della Sicilia, Ruggero Razza, intervenendo a Buongiorno Regione su Rai Sicilia. “Migliorano le condizioni di chi è a casa oppure ospedalizzato, non c’è alcun ricovero in terapia intensiva e il sistema nella sua gestione sta funzionando”. “C’è stata una macchina organizzativa che sta intensificando la propria attività“.