Previsioni Meteo Toscana: vento forte e temperature in calo

Le previsioni meteo per la Toscana per i prossimi giorni: il bollettino del Lamma

MeteoWeb

Il Lamma (Consorzio tra Regione Toscana e CNR specializzato in meteorologia, climatologia, sistemi informativi geografici e geologia) comunica le previsioni meteo per la Toscana per i prossimi giorni.

Oggi sereno o poco nuvoloso, salvo addensamenti a tratti consistenti sui versanti settentrionali ed orientali dell’Appennino.
Venti: moderati o forti da nord-est specie sui rilievi, allo sbocco delle valli appenniniche, sul litorale centro meridionale e in Arcipelago. Venti in temporanea attenuazione in serata.
Mari: poco mossi o mossi sotto costa, mossi o molto mossi al largo.
Temperature: massime in sensibile calo su valori inferiori alle medie del periodo. Temperature costantemente al di sotto dello zero in Appennino al di sopra dei 1000 metri.

Domani inizialmente poco nuvoloso, salvo addensamenti più consistenti sui settori orientali. Tendenza ad aumento della nuvolosità nel pomeriggio sulle zone interne con deboli nevicate a quote collinari sull’Appennino fiorentino e aretino; in serata possibili deboli nevicate anche sulla dorsale tosco-emiliana.
Venti: durante la notte e fino alle prime ore del mattino venti orientali generalmente deboli con rinforzi sui rilievi, successivamente moderati da nord est con forti raffiche sui rilievi, allo sbocco delle valli appenniniche, sul litorale centro meridionale e in Arcipelago. Nuova attenuazione in serata.
Mari: poco mossi sotto costa, mossi al largo.
Temperature: minime in ulteriore calo con possibili gelate, in particolare sulle valli interne maggiormente riparate dal vento. Massime stazionarie.

Mercoledì 25 nuvoloso. Deboli nevicate fino a quote collinari sui settori appenninici e sui rilievi meridionali (Amiata-Metallifere).
Venti: dopo una attenuazione notturna, dalla mattina moderati da nord est con rinforzi fino a forti sui rilievi, allo sbocco delle valli appenniniche, sul litorale centro meridionale e in Arcipelago.
Mari: poco mossi sotto costa, mossi o molto mossi al largo.
Temperature: minime in aumento nelle zone pianeggianti, massime in lieve calo su valori ben al di sotto delle medie del periodo.

Giovedì 26 molto nuvoloso o coperto con precipitazioni sparse, in estensione dalle province meridionali ed orientali a gran parte della regione. Neve inizialmente a quote collinari (300-500 metri) in graduale risalita di quota sulle province centro-meridionali nel corso del pomeriggio e in serata. (evoluzione ancora incerta).
Venti: moderati o forti settentrionali.
Mari: poco mossi sotto costa, mossi o molto mossi al largo.
Temperature: massime in ulteriore calo, minime stazionarie. Valori ben al di sotto delle medie.

Venerdì 27 molto nuvoloso con precipitazioni sparse in graduale esaurimento. Residue nevicate in Appennino oltre i 900-1000 metri di quota.
Venti: moderati nord orientali in attenuazione.
Mari: poco mossi sottocosta, mossi a largo.
Temperature: in aumento.