Previsioni Meteo: weekend con freddo e instabilità, il bollettino dell’Aeronautica Militare fino al 12 Marzo

Le previsioni meteo per i prossimi giorni: il bollettino dell'Aeronautica Militare, tutti i dettagli fino al 12 Marzo 2020

MeteoWeb

Il Servizio Meteo dell’Aeronautica Militare comunica le previsioni per i prossimi giorni.

Le Previsioni Meteo per oggi 6 Marzo 2020

Oggi al Nord: cielo irregolarmente nuvoloso, con precipitazioni sparse al mattino su Friuli-Venezia Giulia, nevose intorno ai 600-700 metri, e isolate su Liguria di ponente, mentre parziali schiarite si faranno strada sulla pianura padano-veneta. Nel pomeriggio e in serata isolate precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, saranno possibili su est Liguria, Emilia-Romagna, Veneto e Friuli-Venezia Giulia. Centro e Sardegna: nuvolosità irregolare sulla Sardegna, in intensificazione e cui nel pomeriggio e in serata saranno associate precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale sul settore centro-occidentale. Cielo parzialmente nuvoloso con schiarite anche ampie su Marche e Abruzzo, mentre sulle rimanenti regioni si avrà una nuvolosità variabile anche intensa e che fino a termine giornata potrà dar luogo a isolate precipitazioni anche a carattere di rovescio o temporale. Sud e Sicilia: piogge sparse al primo mattino su Campania e Molise e in rapida in estensione alla Basilicata, mentre nel pomeriggio la possibilità di precipitazioni isolate, anche a carattere di rovescio o temporale, riguarderà Campania meridionale, Basilicata, centro-sud Puglia, Sicilia nord-orientale e Calabria, con riferimento soprattutto al settore centro-occidentale di quest’ultima. In serata aumenta la possibilità di qualche isolato rovescio su nord-ovest Sicilia e coste campane. Temperature: minime in calo sulla Liguria, pressoché stazionarie su Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia e Sardegna, in aumento anche deciso sul resto del paese, specie su Friuli-Venezia Giulia, Sicilia e Centro-Sud peninsulare. Massime in calo su Friuli-Venezia Giulia, Valle d’Aosta, Alpi piemontesi e Sardegna, in aumento sul resto del Nord e su Sicilia, coste e immediato entroterra di Marche e Abruzzo e sul Sud peninsulare.

Le Previsioni Meteo per domani 7 Marzo 2020

previsioni meteo mappeDomani al Nord: al mattino nuvolosità sparsa al Nord-Ovest, più compatta su Lombardia e restanti rilievi alpini, con successivi rasserenamenti sulle relative aree pianeggianti. Molte nubi sul resto del Nord con piogge e rovesci diffusi su Emilia-Romagna e Veneto, a carattere sparso e di debole intensità altrove. Dalla tarda mattinata attenuazione dei fenomeni e diradamento della copertura nuvolosa con prevalenza di cielo sereno; quota neve sull’Appennino emiliano generalmente oltre i 700-800 metri, oltre i 700 metri sui rilievi di confine del Trentino-Alto Adige e sulle Alpi orientali. Centro e Sardegna: molte nubi su tutte le regioni con precipitazioni diffuse ma deboli, più intense sul versante adriatico nelle ore centrali. Dal tardo pomeriggio attenuazione dei fenomeni e diradamento della nuvolosità su Sardegna, Toscana, Umbria e Lazio. Quota neve sull’Appennino toscano e del versante adriatico generalmente oltre i 700-800 metri. Sud e Sicilia: cielo molto nuvoloso ovunque con precipitazioni diffuse, più intense e diffuse sull’area tirrenica e nel pomeriggio lungo le coste del Molise e sulla Puglia settentrionale. Dalla sera parziale attenuazione dei fenomeni, con locali rasserenamenti su Campania e Sicilia ionica. Temperature: minime in calo sui rilievi alpini e al Centro-Sud, isole comprese, stazionarie su pianura lombarda, veneta e friulana, in rialzo sul resto del Nord. Massime in aumento su Pianura padana e alta Toscana, senza variazioni di rilievo su Alpi di Valle d’Aosta e Piemonte, Toscana meridionale, Umbria, Sardegna settentrionale e Lazio, in diminuzione altrove, più marcato lungo le coste adriatiche.

Le Previsioni Meteo fino al 12 Marzo 2020

Domenica 8 marzo al Nord cielo inizialmente sereno; seguiranno velature sul settore occidentale in estensione tardo pomeridiana a tutte le regioni. Centro e Sardegna: addensamenti compatti sull’Abruzzo con piovaschi associati in attenuazione mattutina; condizioni di bel tempo altrove con passaggio di nubi alte, più consistenti e diffuse dalla notte. Sud e Sicilia: decisa nuvolosità estesa con deboli precipitazioni, anche a carattere di rovescio specialmente su Calabria tirrenica e Sicilia settentrionale,dove rimarranno fino a notte fonda, in graduale miglioramento invece dalla tarda mattinata altrove a partire dalle aree più settentrionali. Temperature: minime in diminuzione su Triveneto, Lombardia ed Emilia-Romagna settentrionale, Sicilia e Calabria meridionale, stazionarie sulle restanti zone; massime in flessione sulla Pianura padana settentrionale, in aumento su Appennino emiliano, Toscana, isole maggiori e coste tirreniche meridionali, senza variazioni altrove.
Lunedì 9 cielo molto nuvoloso al Nord con possibili precipitazioni sparse sui rilievi e sul resto della Liguria di levante, in successivo trasferimento alle aree tirreniche e alle isole maggiori nel corso della giornata. Maggior variabilità con probabilità bassa di precipitazioni altrove.
Martedì 10 residue possibili piogge lungo le aree tirreniche di Sicilia e Calabria ma in successivo rapida attenuazione. Sul resto del paese ampia copertura nuvolosa medio-alta, a eccezione di annuvolamenti compatti lungo l’arco alpino con possibili precipitazioni diffuse associate.
Mercoledì 11 molte nubi su Liguria, regioni centrali tirreniche, Umbria, Campania e Appennino molisano, cielo sereno o al più poco nuvoloso altrove.
Nella giornata di giovedì 12 intensificazione della nuvolosità anche al Nord con prime, deboli precipitazioni su Liguria e Alpi apuane.