Spazio: nel 2030 un’occasione imperdibile per esplorare Urano e Nettuno

Sappiamo poco di Urano e Nettuno, che sono stati visitati solo una volta da una sonda, Voyager 2 della NASA, che li ha sorvolati brevemente negli anni '80

Un allineamento di Urano e Nettuno con Giove è previsto intorno al 2030: con la sua forza di gravità, il gigante gassoso potrebbe imprimere una spinta a una futura sonda, che raggiungerebbe gli altri 2 pianeti in 12 anni. Si tratta di una occasione imperdibile ma la decisione va presa subito: Amy Simon, planetologa del Goddard Space Flight Center della NASA, ha organizzato un incontro presso la Royal Society di Londra, dedicato a valutare la fattibilità della missione.
Sappiamo poco di Urano e Nettuno, che sono stati visitati solo una volta da una sonda, Voyager 2 della NASA, che li ha sorvolati brevemente negli anni ’80.
Per sfruttare appieno l’allineamento, una missione su Nettuno dovrebbe essere lanciata intorno al 2031 e una su Urano entro la metà degli anni 2030: da qui l’urgenza, in quanto di solito la preparazione ad una missione richiede dai 7 ai 10 anni, e qualsiasi via libera della NASA dipende dalla priorità assegnata alla missione nel Planetary Science Decadal Survey, che si svolgerà nel 2022.